Edito da Vertigo Edizioni di Roma, è disponibile in tutte le librerie la nuova edizione del romanzo "L'unguento delle streghe".

Una morte misteriosa e improvvisa infrange la quiete di una sonnacchiosa provincia pugliese.

Qual è la vera identità della donna che è stata trovata priva di vita?

Era Nadira Az-Zakim, una funzionaria egiziana delle Nazioni Unite coinvolta nelle attività della rete dello Jihād islamico, oppure Jolanda Cilone, che spinta da una semplice curiosità si era avvicinata alla millenaria cultura araba e alla sfaccettata religione musulmana?

Tra coloro che si stanno occupando del caso ci sono persone che credevano di conoscerla molto bene, tra cui l'ex marito Pigì Sovieri giornalista d'inchiesta del Gazzettino di Puglia.

Quel che è certo è che Jolanda era entrata a far parte di un gioco perverso e pericoloso, che l’ha portata alla morte.


Una spy-story dai risvolti cupi e oscuri, un giallo che si dipana lungo molteplici spunti di indagine, tra estremismo religioso e politica legata ad ambienti corrotti e malavitosi, fino ad approdare a un epilogo tanto inaspettato quanto sconvolgente.